Sport

Domani sera l'anticipo della 16esima giornata di serie B

Calcio - L'Ascoli ci prova a Livorno


17 novembre 2011 12:21

In Toscana con rinnovato entusiasmo, quello che solo le vittorie possono regalare. Dopo il rigenerante successo di Brescia, l’Ascoli targato Silva, con il livello d’autostima tornato a balzare verso l’alto, ci riprova a Livorno, campo non semplice ma nemmeno impossibile da violare nell’anticipo della sedicesima giornata di B. Gli amaranto, reduci dal 2-2 di Cittadella, sono guidati dall’ex bianconero Walter Novellino, uno che l’Ascoli lo tiene sempre nel cuore, al punto da definirsi, in puro vernacolo, un vero asculà. In squadra ci sono altri due ex Belingheri e Luci. Con Novellino sulla panca livornese la squadra ha cambiato marcia rispetto al balbettante avvio del torneo. Specie in casa il Livorno ha ripreso a marciare, nell’ultimo turno al Picchi si è dovuto inchinare anche il rampante Pescara di Zeman. I livornesi navigano a metà classifica ma possono contare su una rosa di qualità che trova nel brasiliano Paulinho il primo finalizzatore. L’Ascoli, dato per spacciato già da qualche settimana nella corsa alla permanenza, è risorto dalle proprie ceneri a Brescia e vuole dare continuità ai risultati dopo aver cancellato la penalizzazione. Silva dovrà rinunciare al talento di Alessandro Sbaffo, squalificato per somma di cartellini gialli, e Lorenzo Pasqualini operato lunedì ad una mano. Due giocatori partiti titolari nell’undici di Brescia. Dunque, Silva dovrà giocoforza rimettere mano alla squadra, ma non lo farà al modulo: un 5-3-2 compatto con difesa sigillata e ripartenze veloci. Prima di Brescia Silva disse che non avrebbe firmato il pareggio, anche stavolta la pensa allo stesso modo perché per dare corpo al sogno salvezza bisogna anche imparare a non accontentarsi.


TAGS:
 
 

di Giuseppe Argiuolo, Fonte: Tvp Italia

Letta 361 volte
Commenti alla notizia
Non sono ancora presenti commenti. Vuoi essere il primo a scriverne uno ?
Per inserire un commento devi effettuare il login. Se non sei registrato, effettua prima la registrazione

Inserisci le credenziali di accesso

 
 

Non sei registrato? Clicca qui
Hai dimenticato la password ?